Riscaldamento Globale: è tre volte più veloce delle previsioni più pessimistiche.

Pubblicato: 14 giugno, 2007 in Blogroll, Clima

Poco fa ho letto questo articolo che parlava di come in realtà il riscaldamento globale procedesse ben tre volte più velocemente di quanto inizialmente preventivato all’inizo degli anni 90.

Siccome sono molto sensibile hai problemi del clima, mi faceva piacere rendervi partecipi dell’interessante lettura.

Il riscaldamento globale è tre volte più veloce delle previsioni più pessimistiche.
Di Geoffrey Lean, Environment Editor
The Independent – 3 giugno 2007
(traduzione: http://www.apocalypsesoon.org)

Secondo autorevoli studi il riscaldamento globale sta accelerando tre volte più rapidamente di quanto previsto.

E’ stato infatti riscontrato che le emissioni di diossido di carbonio è cresciuta del triplo rispetto agli anni ’90. La calotta di ghiaccio artica si sta sciogliendo tre volte più rapidamente e gli oceani si stanno alzando con una velocità doppia a quella prevista.

Le novità di questi studi – le quali dovranno indurre a prendere delle misure antiinquinamento mai contemplate fino ad ora – giungono ai leader delle nazioni più potenti al mondo mentre si stanno preparando al più importante incontro che verterà proprio sul tema dei cambiamenti climatici.

Questo tema sarà proprio al primo posto nell’agenda del G8 che si terrà mercoledì a Heiligendamm, dove il Presidente George Bush sarà messo come mai prima sotto pressione per far sì che accetti le misure internazionali per la lotta all’inquinamento.

Lo studio, pubblicato dall’Accademia delle Scienze Nazionali degli Stati Uniti, dimostra come le emissioni di diossido di carbonio è aumentato di 3% all’anno durante l’ultimo decennio, rispetto all’1,1% registrato negli anni ’90.

Ciò significa che tutto sta avvenendo molto più rapidamente di quanto previsto dalle varie relazioni stilate dall’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) – e suggerisce anche che le loro terribili previsioni sui raccolti devastati, diminuzioni di riserve idriche, scioglimento dei ghiacci e estinzioni di speci animali sono state probabilmente sottovalutate come minaccia mondiale.

Dallo studio è emerso che i tre quarti della crescita di emissioni sono dovuti alle nazioni in via di sviluppo, e in particolar modo alla Cina. La Cina, comunque, risponde alle accuse ponendo in evidenza che ogni cittadino americano contribuisce mediamente alle emissioni di diossido sei volte di più rispetto al cittadino cinese. Inoltre dallo studio risulta che le nazioni sviluppate (che rappresentano un sesto della popolazione mondiale) producono i due terzi delle emissioni totali di gas serra.

L’University of California’s National Snow and Ice Data Center ha mostrato come i ghiacci dell’Artico sono diminuiti del 7,8% in un decennio, mentre le stime dell’IPCC si aggiravano attorno al 2,5%.

Annunci
commenti
  1. Void ha detto:

    Ciao Cyber, intanto complimenti per il Blog sopratutto perchè mi hai fatto apprezzare inkscape.
    Comunque torno al thread.
    Purtroppo il surriscaldamento globale è un grosso problema, problema da noi tutti provocato. Oggi se ne sente parlare come “Problema Attuale” quando, perlomeno a mio avviso, non è per niente attuale. Gli effetti dell’inquinamento sono già noti agli esperti da parecchio tempo, ma il solito comportamento, tipicamente umano, di voler tirare la corda fino alla fine ha portato a renderlo enorme in brevissimo tempo ed ora, quando ormai non si può più rimandare, si cercano rimedi in modo disperato anche se questi rimedi già potevano esserci o addirittura potevano ritardare di molto l’avvento di questo innalzamento di temperatura improvviso. Per questo dobbiamo ringraziare tutti coloro che hanno soppresso e soffocato (sono sicuro anche con la forza) studi inerenti ad energie alternative ecologiche, o comunque meno inquinanti, semplicemente per dar spazio al petrolio e arricchire coloro che già sono ricchi, transnazionali che inglobano tutto pur di dominare. Arriverà il giorno della fine.

    Scusate la lunghezza del post, ma ci tenevo.
    Ciao a tutti.

  2. cyberjabba ha detto:

    Ciao Void,
    grazie dei complimenti. ;]
    Ritornando a quanto da te scritto, non posso che essere d’accordo con te.
    Purtroppo, risulta sempre più evidente, che il genere umano è composto prevalentemente da individui dotati di ben poco acume.

    …la fine è vicina, ma non sarà la fine del mondo.

  3. fotterata ha detto:

    Very interesting blog. Tell me about my roasted exam I have a nice joke for you people! 🙂 What did the elephant say to the naked man? How can you breathe through that?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...